Progetto “HAVE YOU SEEN THE ROSES?”
Le mille facce di Roger “Syd” Barrett (I/USA)
Il progetto si snoda attraverso la narrazione musical-letteraria della vita e dell'arte di uno degli ultimi, veri “maledetti”, chitarrista, cantante, mente e poi convitato di pietra del grande mito popolare della band inglese dei Pink Floyd.
La lettura critica e la rivisitazione entusiastica dei suoi brani più memorabili da parte di uno dei più talentuosi chitarristi italiani, Paolo Giordano, collaboratore di artisti come Dalla e Antonacci, e di una magnifica band – “Silly Crime” - inducono a guardare allo sforzo solista di Barrett con mantalità aperta e con spirito d'avventura e a farsi coinvolgere dai testi, dalle melodie e dalle intuizioni armoniche di questo grande artista uscito così prematuramente di scena.
Nei concerto le parti musicali sono intervallate da una lettura teatrale e gestuale dei testi  barrettiani ed accompagnate da uno speciale video che ripercorre le tappe della carriera e della vita di Syd.
La band base del progetto Silly Crime è formata da eccellenti musicisti,  con la base ritmica formata dal batterista Andrea Martella e dal bassista Michelangelo Brandimarte, e con il tastierista Lucio D'Alessandro, la cantante americana Jackie Perkins ed il quartetto d'archi “All 4 Syd” (Silvia D'Annunzio, violino; Chiara Aventaggiato, violino; Hazel  Goddard, viola e Simona Abrugiato, violoncello).

Nel cd che è stato realizzato, intitolato “HAVE YOU SEEN THE ROSES?” (SMRecords), suonano inoltre personaggi di grande levatura internazionale come il bassista MICHAEL MANRING (ex Montreux Band) ed i chitarristi elettrici FRANK GAMBALE (collaboratore storico di Miles Davis), il canadese MICHEL CUSSON (leader dei gloriosi UZEB) ed il produttore e musicista MASSIMO VARINI.